Rete civica del Comune di Firenze
Indice A-Z
piano strutturale 2010

attorno al piano

Percorso: Rete Civica » Home » attorno al piano

icona
RECUPERO FORTEZZA DA BASSO

05/03/2014 - Approvazione ed efficacia della variante al PRG per la Fortezza da Basso
Con deliberazione n.2014/C/00005 del 27.01.2014, immediatamente eseguibile, il Consiglio Comunale ha approvato, ai sensi dell’art.17 della LR 3 gennaio 2005 n.1, la variante al PRG per la Fortezza da Basso, esprimendo contestualmente la propria decisione finale in merito alla valutazione ambientale strategica (VAS) ai sensi dell’art.27 della LR 12 febbraio 2010 n.10. Attraverso i seguenti riferimenti ipertestuali è possibile consultare gli allegati alla deliberazione: Relazione urbanistica, Rapporto ambientale VAS, Dichiarazione di sintesi VAS, Rapporto Garante della Comunicazione, Certificato Responsabile del procedimento.
La variante al PRG è divenuta efficace dalla data di pubblicazione dell’avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n.9 del 05.03.2014.


13/11/2013 - Pubblicazione e inizio decorso termini per consultazione e presentazione osservazioni
Sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n.46 del 13 novembre 2013, è stato pubblicato l’avviso di deposito relativo all’adozione della variante in oggetto.
Gli atti relativi alla variante sono stati depositati presso la sede comunale (Albo Pretorio) e resi consultabili in via telematica per 60 giorni continuativi dal 13/11/2013 (data di pubblicazione del relativo avviso sul Bollettino ufficiale della Regione Toscana n.46).
Gli atti sono consultabili inoltre:
- nella pagina web dedicata agli atti del Comune attraverso il seguente percorso:
www.comune.fi.it>ENTRA IN COMUNE>Atti e Deliberazioni>Deliberazioni dal 2004 (ODE)
inserire gli estremi della deliberazione nel motore di ricerca
- nella pagina web del Garante della Comunicazione attraverso il seguente percorso:
www.comune.fi.it>ENTRA IN COMUNE >Diritti tutela partecipazione>Garante della Comunicazione.
- presso la Direzione Urbanistica, Servizio Pianificazione urbanistica piazza San Martino n.2, previo appuntamento, telefonando al numero 055 2624596
Il giorno 11 gennaio 2014 scade il termine di 60 giorni dalla data di pubblicazione assegnato per la presentazione delle osservazioni da parte degli interessati, utilizzando le modalità specificate nell’ avviso di deposito.


21/10/2013 – Adozione della variante al PRG relativa alla Fortezza da Basso ai sensi dell'art.17 LR 1/2005
Con deliberazione n. 2013/C/00051 del 21 ottobre 2013, il Consiglio comunale ha adottato, ai sensi dell’art.17 LR 1/2005, la variante al vigente PRG costituita da relazione urbanistica, rapporto garante della comunicazione, certificato responsabile del procedimento, e ha contestualmente adottato il Rapporto Ambientale VAS ai sensi dell'art.8, comma 6, della LR 10/2010.


24/07/2012 Consultazione soggetti competenti in materia ambientale nell’ambito della procedura di Valutazione Ambientale Strategica (VAS)
La consultazione si è svolta nella forma della conferenza dei servizi alla quale sono stati invitati i soggetti competenti in materia ambientale. Della conferenza è stato redatto e sottoscritto un verbale comprensivo dei contributi formulati.


12/06/2012 Valutazione Ambientale Strategica (VAS)
La Giunta comunale, con deliberazione n. 2012/G/00338 del 12 giugno 2012 ha dato avvio alla procedura di Valutazione Ambientale Strategica sulla variante al PRG per la Fortezza da Basso ai sensi dell'art.23 della LR 10/2010. Documento preliminare VAS.


01/03/2012 - Conclusione della partecipazione nell’ambito della procedura di Valutazione Integrata (VI)
Sulla trasformazione dell’area della Fortezza da Basso è stato organizzato un percorso partecipativo diretto al coinvolgimento dei cittadini, singoli e organizzati, delle parti sociali, delle associazioni ambientaliste, degli stakeholders in generale.
L’agenda dei lavori
In particolare sono stati organizzati cinque focus group destinati al confronto strutturato con portatori di interesse (associazioni di categoria, comuni contermini, presidente del consiglio di quartiere 1, associazioni ambientaliste, sindacati e operatori, ordini e collegi professionali). Resoconto dei focus, contributo ordine architetti, contributo CGIL.
Al fine di acquisire pareri, segnalazioni, proposte e contributi l'Amministrazione ha messo a disposizione degli interessati un inidirizzo e mail da utilizzare entro la data del 01/03/2012.


08/11/2011 Avvio della procedura di VAS e di VI
La Giunta comunale, con deliberazione n. 2011/G/00432 del 8 novembre 2011, sulla base dei contributi acquisiti in fase di consultazione dei soggetti competenti in materia ambientale, ha deciso di assoggettare la variante alla procedura di VAS.
Conseguentemente, così come previsto dalla legge regionale 1/2005, è stata avviata sulla variante anche la procedura di valutazione integrata. Relazione Assoggettabilità


19/07/2011 Avvio della variante al PRG e della verifica di assoggettabilità a VAS
La Giunta comunale, con deliberazione n. 2011/G/00306 del 19 luglio 2011, ha avviato il procedimento di variante al PRG per la Fortezza da Basso e, contestualmente, la procedura di verifica di assoggettabilità a VAS, ai sensi dell’art. 22 della L.R. 10/2010: con tale deliberazione la giunta comunale, quale “autorità competente” VAS, ha preso atto del “documento preliminare” , che fornisce una descrizione della variante e le informazioni e i dati necessari alla verifica degli impatti significativi sull'ambiente derivanti dall'attuazione della variante stessa.
Con l’atto di avvio della procedura di verifica di assoggettabilità a VAS sono stati altresì individuati i soggetti competenti in materia ambientale (SCA) da consultare sul “documento preliminare”.
La consultazione si è svolta in data 8 settembre 2011 secondo la modalità della conferenza dei servizi al termine della quale è stato redatto e sottoscritto un verbale e sono stati formulati contributi.



 

icona
PARCHEGGI DI PIAZZA BRUNELLESCHI E PIAZZA DEL CARMINE

22/03/2013 - Restituzione del percorso partecipativo
28 gennaio 2013, Palazzo Vecchio, incontro con i comitati dei cittadini verbale.
Sintesi del percorso a cura del garante per la comunicazione e partecipazione (contributi dei cittadini A, B, C, D, E, F, G ).
11 dicembre 2012, Assessorato all’Urbanistica, focus group con le categorie economiche e professionali verbale.
5 dicembre 2012, Palazzo Vecchio, incontro con i comitati, associazioni, categorie economiche e professionali verbale.
Il testo dei verbali è tratto dagli interventi registrati.


15/11/2012 - Inizio del percorso partecipativo
L’Amministrazione comunale decide di avviare un percorso partecipativo su due importanti opere pubbliche che sono state proposte da soggetti privati utilizzando lo strumento del project financing: i parcheggi di Piazza del Carmine e di Piazza Brunelleschi.
La procedura del project prevede che l’Amministrazione si esprima sulla proposta presentata dopo una prima fase valutativa di 90 giorni. Tale attività è già stata svolta dal Comune di Firenze che, dopo una conferenza di servizi sul progetto preliminare e un’istruttoria tecnica compiuta dagli uffici, ha ritenuto le proposte coerenti con gli indirizzi dell’amministrazione comunale, ma necessarie di approfondimenti, integrazioni e /o modifiche propedeutiche alla dichiarazione di pubblica utilità.
In questa fase il Comune si confronta con il soggetto privato per modifiche alle ipotesi progettuali ritenute, da subito, necessarie e promuove parallelamente un percorso di partecipazione che, pur essendo limitato nel tempo, presenti una forma articolata, attraverso incontri con i comitati dei cittadini e attraverso focus group con la partecipazione di rappresentanti delle categorie economiche e professionali e delle associazioni ambientaliste.


 

icona
PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI IMMOBILIARI

15/10/2012 Approvazione ed efficacia della variante al PRG per la valorizzazione di dodici immobili di proprietà pubblica
Con deliberazione n. 2012/C/00056 del 15 ottobre 2012 il Consiglio comunale ha approvato la variante al vigente PRG ( all.A, all.C, all.D, all.E ).
La variante è divenuta efficace con la pubblicazione del relativo avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n.47 del 21 novembre 2012.


13/06/2012 – Pubblicazione e inizio del decorso dei termini per la consultazione e la presentazione delle osservazioni
Sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n.24 del 13 giugno 2012, è stato pubblicato l’avviso di deposito relativo all’adozione della variante in oggetto. Gli atti relativi alla variante sono stati depositati presso la sede comunale (Albo Pretorio).
Tutta la documentazione è inoltre consultabile:
- presso la Direzione Urbanistica, Servizio Pianificazione urbanistica, previo appuntamento, telefonando al numero 055 2624596
- nella pagina web dedicata agli atti del Comune attraverso il seguente percorso:
www.comune.fi.it>ENTRA IN COMUNE>Atti e Deliberazioni>Deliberazioni dal 2004 (ODE)>
inserire gli estremi della deliberazione nel motore di ricerca
- nella pagina web del Garante della Comunicazione attraverso il seguente percorso:
www.comune.fi.it>ENTRA IN COMUNE >Diritti tutela partecipazione>Garante della Comunicazione .
Entro 60 giorni dalla data di pubblicazione, tutti gli interessati hanno avuto la possibilità di consultare la documentazione e presentare le proprie osservazioni, utilizzando le modalità specificate nell’ avviso di deposito.


15/05/2012 - Adozione della variante al PRG per 12 complessi immobiliari oggetto del Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari
Con deliberazione n. 2012/C/00024 del 15 maggio 2012 il Consiglio comunale ha adottato, ai sensi dell’art.58 del DL 112/2008 e dell’art.6 della L.R. 8/2012, la variante al vigente piano regolatore generale costituita dalla relazione urbanistica - relazione di fattibilità idraulica, sismica e geologica. La variante, che riguarda dodici immobili di proprietà pubblica, costituisce parte integrante del Piano delle Alienazioni e Valorizzazioni Immobiliari e segue la procedura di cui all’art.58 del decreto legge 112/2008, e dell’art.6 della L.R. 8/2012 che in attuazione della normativa statale ha disciplinato il procedimento semplificato per l’approvazione delle varianti agli strumenti urbanistici comunali.



 

icona
AREA DI TRASFORMAZIONE CENTRO ALIMENTARE POLIVALENTE (MERCAFIR)

15/10/2012 Approvazione ed efficacia della variante al PRG per la valorizzazione dell’area di trasformazione Centro Alimentare Polivalente (CAP) e del relativo rapporto ambientale VAS
Con deliberazione n. 2012/C/00056 del 15 ottobre 2012 il Consiglio comunale ha approvato la variante al vigente PRG ( all.B1, all.B2, all.C, all.D, all.E ).
La variante è divenuta efficace con la pubblicazione del relativo avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n.47 del 21 novembre 2012.


13/06/2012 - Pubblicazione e inizio del decorso dei termini per la consultazione e la presentazione delle osservazioni
Sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n.24 del 13 giugno 2012, è stato pubblicato l’avviso di deposito relativo all’adozione della variante in oggetto. Gli atti relativi alla variante sono stati depositati presso la sede comunale (Albo Pretorio).
Tutta la documentazione è inoltre consultabile:
- presso la Direzione Urbanistica, Servizio Pianificazione urbanistica, previo appuntamento, telefonando al numero 055 2624596
- nella pagina web dedicata agli atti del Comune attraverso il seguente percorso:
www.comune.fi.it>ENTRA IN COMUNE>Atti e Deliberazioni>Deliberazioni dal 2004 (ODE)>
inserire gli estremi della deliberazione nel motore di ricerca
- nella pagina web del Garante della Comunicazione attraverso il seguente percorso:
www.comune.fi.it>ENTRA IN COMUNE >Diritti tutela partecipazione>Garante della Comunicazione .
Entro 60 giorni dalla data di pubblicazione, tutti gli interessati hanno avuto la possibilità di consultare la documentazione e presentare le proprie osservazioni, utilizzando le modalità specificate nell’ avviso di deposito.


15/05/2012 – Adozione della variante al PRG e del Rapporto Ambientale sulla Valutazione Ambientale Strategica (VAS) - Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari
Con deliberazione n. 2012/C/00024 del 15 maggio 2012 il Consiglio comunale ha adottato, ai sensi dell’art.58 del DL 112/2008 e dell’art.6 della L.R. 8/2012, la variante al vigente piano regolatore generale costituita dalla relazione urbanistica - relazione di fattibilità idraulica, sismica e geologica e ha contestualmente adottato il Rapporto Ambientale sulla Valutazione Ambientale Strategica (VAS) ai sensi della L.R. 12 febbraio 2010 n.10. La variante al PRG vigente, che interessa un’area di esclusiva proprietà comunale e si qualifica come valorizzazione del patrimonio immobiliare non più strumentale all’attività istituzionale dell’ente, costituisce parte integrante del Piano delle alienazioni e segue la procedura di cui all’art.58 del DL 112/2008 e dell’art.6 della L.R. 8/2012 che in attuazione della normativa statale ha disciplinato il procedimento semplificato per l’approvazione delle varianti agli strumenti urbanistici comunali.


01/03/2012 - Conclusione della partecipazione nell’ambito della procedura di Valutazione Integrata (VI)
Sulla trasformazione dell’area Centro Alimentare Polivalente è stato organizzato un percorso partecipativo diretto al coinvolgimento dei cittadini, singoli e organizzati, delle parti sociali, delle associazioni ambientaliste, degli stakeholders in generale.
L’agenda dei lavori
In particolare sono stati organizzati cinque focus group destinati al confronto strutturato con portatori di interesse (associazioni di categoria, comuni contermini, presidente del consiglio di quartiere 5, associazioni ambientaliste, sindacati e operatori, ordini e collegi professionali). Resoconto dei focus, contributo a.g.o.fi, contributo ordine architetti, contributo FirenzeInBici Onlus, contributo CGIL.
Al fine di acquisire pareri, segnalazioni, proposte e contributi l'Amministrazione ha messo a disposizione degli interessati un indirizzo e mail da utilizzare entro la data del 01/03/2012.


22/02/2012 - Consultazione dei soggetti competenti in materia ambientale nell’ambito della procedura di Valutazione Ambientale Strategica (VAS)
La consultazione si è svolta nella forma della conferenza dei servizi alla quale sono stati invitati quali soggetti competenti in materia ambientale: la Regione Toscana, l’ARPAT, l’Ufficio Tecnico del Genio Civile, la Provincia di Firenze, la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Toscana, la Soprintendenza beni ambientali e architettonici, la Soprintendenza beni archeologici della Toscana, l’Autorità di Bacino del Fiume Arno, l’ASL di Firenze, l’Autorità Idrica Toscana 3 (Autorità di Ambito) del Medio Valdarno, l’Autorità per il servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani, il Consorzio di Bonifica Area Fiorentina. Al termine della conferenza è stato redatto e sottoscritto un verbale e, entro la data del 01/03/2012, tutti i soggetti coinvolti (fatta eccezione per ASL Firenze e Autorità per il servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani) hanno presentato i contributi.


24/01/2012 - Avvio della procedura di VAS e di VI
La Giunta comunale, con deliberazione n. 2012/G/00013 del 24 gennaio 2012, ha avviato sull’ipotesi di trasformazione urbana del Centro Alimentare Polivalente la valutazione ambientale strategica.
Conseguentemente, così come previsto dalla legge regionale 1/2005, è stata avviata sulla medesima ipotesi di trasformazione anche la procedura di valutazione integrata. Documento preliminare VAS/VI



 

icona
EX MANIFATTURA TABACCHI

16/04/2014 Pubblicazione e inizio decorrenza termini per consultazione e presentazione osservazioni
A partire dal 16.04.2014 presso l’ufficio dell’Albo Pretorio del Comune di Firenze è pubblicata la documentazione di adozione della variante in oggetto (avviso di adozione).
La documentazione è inoltre consultabile presso la direzione Urbanistica, servizio Pianificazione urbanistica, piazza San Martino n.2, nei giorni di martedì e venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00.
Informazioni utili sono inoltre disponibili in via telematica nella rete civica del Comune di Firenze nella pagina web del Garante della Comunicazione attraverso il seguente percorso: www.comune.fi.it>ENTRA IN COMUNE >Diritti tutela partecipazione>Garante della Comunicazione.
Entro il termine perentorio di 60 giorni (dal 16.04.2014), chiunque può consultare la documentazione e presentare osservazioni al Sindaco inoltrandole a: Comune di Firenze - Direzione Urbanistica – piazza San Martino n.2 – 50122 Firenze, utilizzando una sola delle seguenti opzioni:
1_invio tramite posta elettronica certificata con file formato .pdf sottoscritto con firma digitale all’indirizzo direzione.urbanistica@pec.comune.fi.it, nel qual caso la data di spedizione è comprovata dalla ricevuta di conferma;
2_presentazione in unica copia allo sportello al pubblico o invio per posta; nel caso di invio a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento la data di spedizione è comprovata dal timbro dell'ufficio postale accettante.
Poiché il Rapporto Ambientale di valutazione ambientale strategica, adottato contestualmente alla variante al PRG, è oggetto di osservazioni autonome, queste dovranno inderogabilmente essere presentate separatamente, indicando espressamente nell’oggetto il documento osservato (Variante al PRG oppure Rapporto Ambientale VAS).
Del deposito in Albo pretorio è data notizia mediante pubblicazione di apposito avviso sul Bollettino ufficiale della Regione Toscana n.15 del 16.04.2014.


31/03/2014 Adozione della variante al PRG relativa al complesso ex Manifattura Tabacchi
Con deliberazione n. 2014/C/00020 del 31 marzo 2014, il Consiglio comunale ha adottato la variante al vigente PRG ai sensi dell’art.17 LR 1/2005 e, contestualmente, il Rapporto Ambientale VAS ai sensi dell'art.8, comma 6, della LR 10/2010. Allegati integranti: All.A, All.Abis, All.B, All.C, All.D, AllE, All.Ebis.


27/11/2012 Consultazione soggetti competenti in materia ambientale nell’ambito della procedura di Valutazione Ambientale Strategica (VAS)
La consultazione si è svolta in data 27 novembre 2012 in conferenza di servizi alla quale sono stati invitati i soggetti competenti in materia ambientale.


07/02/2012 Avvio della procedura di Valutazione Ambientale Strategica (VAS)
La Giunta comunale, con deliberazione n. 2012/G/00023 del 7 febbraio 2012, sulla base dei contributi acquisiti in fase di consultazione dei soggetti competenti in materia ambientale, ha deciso di assoggettare la variante alla procedura di VAS. Relazione Assoggettabilità


24/10/2011 Avvio della Valutazione integrata
La Giunta comunale, con deliberazione n. 2011/G/00413 del 24 ottobre 2011, ha avviato sulla variante anche la procedura di valutazione integrata. Nell'ambito del processo di valutazione integrata, preliminare alla definizione della variante al PRG per consentire il recupero del complesso della Manifattura Tabacchi, in coerenza con gli indirizzi del Piano Strutturale, si è aperta la partecipazione. Il resoconto degli incontri


28/09/2011 Avvio della variante al PRG e della verifica di assoggettabilità a VAS
La Giunta comunale, con deliberazione n. 2011/G/00380 del 28 settembre 2011, ha avviato il procedimento di variante al PRG per il complesso Ex Manifattura Tabacchi e, contestualmente, la procedura di verifica di assoggettabilità a VAS, ai sensi dell’art. 22 della legge regionale 10/2010. Relazione di avvio del procedimento, Documento Preliminare Verifica Assoggettabilità Vas.



 

icona
I 100 LUOGHI

Settembre 2011, in 100 luoghi della città si sono tenute contemporaneamente 100 assemblee aperte ai cittadini. Molti dei temi trattati riguardano il Piano Strutturale. Guarda il sito.



 

HOUSING SOCIALE: UN NUOVO MODO DI FARE CASA A FIRENZE


città di firenze
Comune di Firenze
Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
50122 FIRENZE
P.IVA 01307110484
Privacy
Note Legali
Accessibilità
Licenza Creative Commons

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006